Antipasti Sardi

Asparagi Sardi saltati in padella

INGREDIENTI:

  • Asparagi verdi selvatici;
  • Cipolla;
  • Olio;
  • Sale;
  • Pepe.

Fare sbollentare gli asparagi per qualche minuto, per renderli più teneri, nel frattempo fare soffriggere in una padella la cipolla, aggiungere gli asparagi, aggiustare di sale e pepe, fare cuocere 5 min. e servire. Questo contorno, oltre ad essere molto buono anche freddo è di facile preparazione; tutto sta nel trovare gli asparagi. Questo è il periodo adatto per trovare gli asparagi selvatici. Basta fare una passeggiata in campagna, nei pascoli incolti o nei boschi di quercia e se ne trova in grande quantità. Oltre ad essere buono, è un ortaggio importante per la nostra salute, perché contiene ferro, calcio, le vitamine A, B e C oltre ad essere ricco di acido folico, utile per le donne in gravidanza. La caratteristica degli asparagi sardi è che sono molto fini e di colore verde scuro. La pianta dell’asparago, in primavera genera piccole bacche rosse e fiori bianchi profumatissimi, i rami sono pungenti di colore verde-grigio, il turione(i germogli che noi mangiamo) è nascosto quasi a proteggersi in mezzo alla pianta spinosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *