Primi piatti Sardi

Ravioli ai carciofi sardi

Ingredienti:

Per la pasta:

  • semola di grano duro;
  • acqua;
  • sale.

Per Il ripieno:

  • carciofi;
  • cipolle;
  • uova;
  • pecorino grattugiato;
  • sale;
  • pepe e olio evo.

Pulite i carciofi, tagliateli a listarelle sottili e fateli saltare con la cipolla tritata in olio evo. Aggiungete sale e pepe e fateli cuocere finché non diventano teneri e poi fateli raffreddare. Metteteli poi in una terrina e aggiungete le uova e il pecorino. Nel frattempo preparate la pasta unendo la farina con l’acqua tiepida leggermente salata e lavoratela bene, finché non diventa soda. Stendete la sfoglia e a intervalli regolari riponetevi sopra il ripieno. Ripiegate la sfoglia e dategli la forma del raviolo. Metteteli a cuocere in acqua bollente salata fino a quando non salgono a galla, condite poi con sugo al basilico e pecorino grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *