Primi piatti Sardi

Taddarini alla crema di pecorino e funghi

Ingredienti

Per la pasta:

  • farina di grano duro;
  • acqua;
  • sale.

 

Per il condimento:

  • crema di pecorino;
  • funghi;
  • aglio;
  • prezzemolo;
  • olio e.v.o.;
  • sale e pepe.

 

Disponete la farina a fontana e unitevi acqua tiepida leggermente salata. Impastate bene fino a creare un composto consistente. Prendete un pezzo di pasta e fatene una sfoglia sottile e arrotolatela. Tagliate con un coltello, formando delle “girelle” che poi srotolerete e metterete a seccare. Ripetete l’operazione con il resto della pasta. Mentre la pasta si asciuga, pulite e tagliate i funghi e, in una padella, fate soffriggere l’aglio e il prezzemolo in olio e.v.o.. Aggiungete i funghi e fate cuocere con sale e pepe senza far consumare totalmente il brodo che si è formato. Quando sono pronti spegnete e aggiungete la crema di formaggio. Mescolate bene e fate sciogliere. Mettete a bollire l’acqua, salate e cuocete i “taddarini” per qualche minuto(finché la pasta sale in superficie). Controllate comunque prima di scolare perché il tempo di cottura dipende dalla grossezza della pasta. Mettetela nella padella con il condimento e mescolate bene. Servire immediatamente. “Li taddarini” sono l’equivalente delle fettuccine, ma come per tradizione, per preparare la pasta in Sardegna non si usano le uova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *